Richiedi una Demo

CSR

Il supporto e l’impegno costante di OCTO verso iniziative di Responsabilità Sociale di Impresa

Responsabilità Sociale di Impresa

DI. DI. Diversamente Disabili

OCTO collabora attivamente anche con l’organizzazione no profit italiana Di.Di. con cui promuove diverse attività legate all’educazione stradale nei programmi scolastici. OCTO promuove anche la OCTO Bridgestone Cup, il campionato per motociclisti disabili e la Bridgestone International Handy Race.

Responsabilità Sociale di Impresa

Comunità di Sant’Egidio

OCTO collabora con la Comunità di Sant’Egidio, una Comunità cristiana nata nel 1968, presente oggi in più di 70 paesi del mondo, che pone una particolare attenzione alle periferie e ai periferici, raccoglie uomini e donne di ogni età e condizione, uniti da un legame di fraternità, nell’impegno volontario e gratuito per i poveri e per la pace.
Preghiera, poveri e pace sono i suoi riferimenti fondamentali.

OCTO supporta la Comunità di Sant’Egidio collaborando in diverse iniziative quali Cene itineranti, Raccolta alimentare e sostegno all’iniziativa “La Città ecosolidale”, un grande spazio attivo nella città di Roma per il recupero di generi e oggetti di ogni tipo.
Attraverso queste iniziative OCTO si propone di essere al fianco di chi è più fragile per affrontare insieme le difficoltà, colmando il forte isolamento della società e ricreando legami di affetto e di solidarietà.

Responsabilità Sociale di Impresa

Rigenerazione dei dispositivi

Una componente fondamentale del programma ZeVA (Vision Zero in Action), in linea con la legge sul clima approvata dal Parlamento Europeo (Zero emissione entro il 2050), riguarda la rigenerazione dei dispositivi OCTO.

La nostra Vision Zero ci guida nel ricoprire un ruolo chiave nella sostenibilità oltre che nell’innovazione. Pertanto, l’obiettivo è quello di limitare al minimo la produzione di nuovi dispositivi e puntare sulla rigenerazione, ove possibile, dei device.

Grazie alla rigenerazione limitiamo il consumo di nuova componentistica e quindi contribuiamo non solo a ridurre l’impoverimento della disponibilità di materie prime a livello globale, ma anche a ridurre i trasporti delle materie prime verso i siti produttivi e dei prodotti dai siti produttivi verso il nostro hub logistico.

octics
Octics risponde online
octics Chiedi a Octics